Edizione 2010 - Premio a Roberto Moliterni
per In prima classe


Roberto MoliterniPrefazione di Irene Bignardi

Materano, ha vissuto prima a Pisa, poi a Roma dove ha frequentato l’XI Corso di formazione e perfezionamento per sceneg- giatori Rai Script.

Con la sceneggiatura Giustizia divina è tra i dieci vincitori de “I corti Pluriel 2005”: l’opera è proiettata alla 62a Mostra del cinema di Venezia. Con L’ulivo antico, sceneggiatura per cortometraggio, vince invece il “Mitreo film festival 2008-Premio Francesco Crocco” e la menzione speciale al “Cortopotere 2008”.

Dopo un breve periodo da dialoghista in TV, ha scritto la sceneggiatura per un lungometraggio di Luigi Favali, SCED!. Con lo stesso regista sta lavorando anche a una sit-com.

Con In prima classe, sceneggiatura per lungometraggio, vince il “Premio Luigi Malerba” e la menzione speciale del “Premio Sonar Script 2010”. Attualmente collabora con Dino Audino editore e segue i nuovi corsi di sceneggiatura Rai Script.

premio luigi malerba
per la narrativa

L'edizione 2019 del Premio Luigi Malerba è dedicata alla NARRATIVA - vi si può partecipare quindi inviando un ROMANZO o una RACCOLTA DI RACCONTI.
Il nuovo bando 2019/2020 uscirà entro il mese di dicembre 2019

Premio Luigi Malerba
Sezione Giovani

Il premio Malerba - Sezione giovani è rivolto agli studenti del triennio delle scuole secondarie di II grado italiane, in Italia e all’estero.
Il nuovo bando 2019/2020 uscirà entro il mese di dicembre 2019

premio luigi malerba
per l'albo illustrato

Il Premio Malerba per l’Albo Illustrato si rivolge a opere edite, in lingua italiana, che abbiano come data di pubblicazione l’anno solare 2019. Il primo e il secondo Albo classificato riceveranno un premio in danaro e la premiazione avverrà nella prossima primavera all’interno della Bologna Children’s Book Fair.
Il nuovo bando 2019/2020 uscirà entro il mese dicembre 2019.

Premio Luigi Malerba per la Sceneggiatura di un Corto

Per la partecipazione al Premio Speciale Luigi Malerba per la Sceneggiatura di un Corto consultare il sito del Parma Music Film Festival.

AREA STAMPA

In questa pagina sono a disposizione comunicati, foto e altre informazioni relative al Premio ad uso stampa.
Vai alla pagina

OLTRE IL PREMIO

In prima classeImmaginate l'Orient Express: l'esterno blu di Prussia, la tappezzeria rosso imperiale, l'oro delle decorazioni, la tappezzeria rosso imperiale, l’oro delle decorazioni, il rilievo delle Tre Grazie in oro bianco nella sala da pranzo. Ma senza spie, principi o assassini. Gli operai della Transud una fabbrica di Bari che rischia di chiudere sono incaricati al recupero dell'antico splendore del treno che verrà esibito lungo un viaggio attraverso l'intera penisola, con partenza Bari e arrivo a Venezia. Il clamore di possibili scontri tra operai e padroni Irene Bignardi viene smorzato dai toni di una forte amicizia, quella che lega i protagonisti di questa vicenda, Nicola e Marco, simili, ma diversi, proprio come due binari. Uno è un buon padre di famiglia oppresso dal suocero, l'altro è un ragazzo cresciuto troppo in fretta e nutrito di idee rivoluzionarie. Un vagabondare dentro una Bari inedita, quella dei vicoletti e dei ragazzini che giocano a fare Cassano sotto la pioggia, e un viaggio dentro la pancia dell'Italia e i suoi nuovi e vecchi valori. Il posto "in prima classe" sarà il premio per una nuova consapevolezza della fragilità e comicità che caratterizzano spesso l'animo umano.

Giuria 2010 per la sceneggiatura: Irene Bignardi, Giovanna Bonardi, Roberto Campari, Fabrizio Costa, Valerio De Paolis, Neri Marcorè, Anna Samueli e da una classe dell’Istituto d’Arte Toschi di Parma. Presidente: Irene Pivetti, Assessore alla Cultura del Comune di Berceto. Presidente onorario: Anna Malerba.

Roberto Moliterni vince La Giara d'oro 2014

Roberto Moliterni Roberto Moliterni, già vincitore nel 2010 della Prima Edizione del Premio Luigi Malerba con la sceneggiatura In prima classe, vince il Premio Letterario La Giara d'oro, promosso da Rai, con il libro Due passi a Berlino Est. Una storia affascinante dai toni noir, un amore misterioso sulle rovine dell’Europa post bellica.

Menzione speciale per la sceneggiatura
a Roberto Moliterni
Mattador - Premio Internazionale
Teatro La Fenice - Venezia

In prima classeMezione speciale per la sceneggiatura
a Roberto Moliterni con The show must go on.

Siamo orgogliosi e felici di questi riconoscimenti che confermano il nostro giudizio, perché come sempre ripeto le vittorie dei nostri premiati sono un po’ anche nostre vittorie e auguriamo a Roberto e al suo romanzo ogni fortuna e gran successo.

© Premio Luigi Malerba - 2019 | Privacy Policy