Edizione 2013 - Premio a Elena Rui
per Fiale


FialePrefazione del Prof. Guido Barlozzetti

Elena Rui è nata nel 1980 a Padova, città in cui ha conseguito la laurea in Lingue Straniere per la Comunicazione Internazionale con una tesi intitolata Raccontare la deportazione: Levi, Antelme e Rousset.
Dal 2005 vive in Francia, dove ha insegnato l’italiano, prima come assi- stente al Lycée Bellevue di Albi e poi come lettrice all’Université de Toulouse Le Mirail. Dal 2008 risiede a Parigi e lavora come traduttrice e redattrice free-lance.

premio luigi malerba
per la narrativa

L'edizione 2019 del Premio Luigi Malerba è dedicata alla NARRATIVA - vi si può partecipare quindi inviando un ROMANZO o una RACCOLTA DI RACCONTI. Termine di partecipazione scaduto il 22 giugno 2019.
Scarica il bando di concorso
Scarica la liberatoria

Premio Luigi Malerba
Sezione Giovani

Il premio Malerba - Sezione giovani è rivolto agli studenti del triennio delle scuole secondarie di II grado italiane, in Italia e all’estero.
Termine di partecipazione scaduto il 31 marzo 2019.

premio luigi malerba
per l'albo illustrato

Il Premio Malerba per l’Albo Illustrato si rivolge a opere edite, in lingua italiana, che abbiano come data di pubblicazione l’anno solare 2018. Il primo e il secondo Albo classificato riceveranno un premio in danaro e la premiazione avverrà nella prossima primavera all’interno della Bologna Children’s Book Fair.
Termine di partecipazione scaduto il 31 gennaio 2019.

Premio Luigi Malerba per la Sceneggiatura di un Corto

Per la partecipazione al Premio Speciale Luigi Malerba per la Sceneggiatura di un Corto consultare il sito del Parma Music Film Festival.

AREA STAMPA

In questa pagina sono a disposizione comunicati, foto e altre informazioni relative al Premio ad uso stampa.
Vai alla pagina

OLTRE IL PREMIO

FialeFiale, l’ultimo racconto che dà il titolo a questa raccolta, narra la sconcertante banalità dei gesti e delle azioni da cui scaturisce un errore fatale. E di errori e capricci del destino è questione un po’ in tutti questi racconti, che, proprio come delle fiale, racchiudono piccoli concentrati di un’umanità disorientata dalla complessità della vita.
Un giovane che cerca la giusta distanza da una famiglia ingombrante e a tratti molesta, ritrovandosi, suo malgrado, a fare da arbitro nei giochi delle generazioni precedenti; un pacco spedito da una persona dimenticata che accende sospetti e cattivi presagi nella mente di una donna in dolce attesa; un licenziamento in tronco che provoca, a discapito del comune buon senso, un’inebriante euforia nel suo protagonista.

Giuria 2013 per la narrativa: Guido Barlozzetti, Manuela Cacchioli, Paolo Mauri, Walter Pedullà, Lorenza Reverberi, Giovanni Ronchini, Giovanni Sciola e da una classe del Liceo Romagnosi di Parma. Presidente Anna Malerba.

© Premio Luigi Malerba - 2019 | Privacy Policy