Premio Malerba Narrativa 2020
Vince Daria De Pellegrini con il romanzo
In assenza di Milena

La Cerimonia dell’Annuncio a Roma e della Premiazione a Berceto - a causa della pandemia e delle conseguenti difficoltà di movimento e di incontro a tutti purtroppo note - sono state rinviate alla tarda primavera 2021.

Allora speriamo di poter festeggiare insieme la vittoria di Daria e l’uscita del volume pubblicato da MUP (Monte Università Parma) che nel frattempo sarà giunto in libreria.

In assenza di Milena è, tra le altre cose, un romanzo sull’incomunicabilità, nel quale “le assenze” sono molteplici, potremmo dire una sorta di sommatoria di assenze, e, forse, paradossalmente, la presenza più acuta è proprio quella di Milena, il personaggio scomparso, una giovane ragazza di diciotto anni.
È infatti attraverso le ricerche delle sue tracce - numerose, consistenti, tangibili - che la sua vicenda si dipana e che, dipanandosi, contribuisce a smaterializzare gli altri personaggi, una smaterializzazione progressiva, che si realizza smascherando passo a passo le ipocrisie, le piccolezze, le menzogne, i sotterfugi, le nevrosi di ognuno di loro e degli ambienti in cui questi si sono cristallizzati: dalla famiglia piccolo borghese, preoccupata di occultare le proprie “oscenità” e di mostrare un decoro solo di facciata, all’universo scolastico - roso dal proprio cinismo, deprivato, com’è, della funzione educativa -, dal mondo degli adolescenti, già avviati a ripercorrere le orme degli adulti, fino al paese in cui si svolgono i fatti, un angolo della provincia italiana perennemente e irrimediabilmente arretrata, non tanto dal punto di vista economico, quanto semmai da quello culturale e antropologico.
La scrittura della De Pellegrini, asciutta, tesa, contribuisce senza sconti a raccontare una realtà che “guardandoci intorno” - come dice un personaggio - “è piena di forfora, catarro e altre schifezze”: che non ci siano speranze, dunque? No, al contrario, per fortuna non è così: grattando la patina che nasconde i volti dei personaggi, si intravede anche la possibilità che questi trovino finalmente se stessi e cessino, una volta per tutte, di sparire.
Giovanni Ronchini

RASSEGNA STAMPA

premio luigi malerba
per la narrativa

L'edizione 2020 del Premio Luigi Malerba è dedicata alla NARRATIVA - vi si può partecipare quindi inviando un ROMANZO o una RACCOLTA DI RACCONTI.
Scarica il bando
Scarica la liberatoria

Premio Luigi Malerba
Sezione Giovani

Il premio Malerba - Sezione giovani è rivolto agli studenti del triennio delle scuole secondarie di II grado italiane, in Italia e all’estero.
Scarica il bando

premio luigi malerba
per l'albo illustrato

Il Premio Malerba per l’Albo Illustrato si rivolge a opere edite, in lingua italiana, che abbiano come data di pubblicazione l’anno solare 2019. Il primo e il secondo Albo classificato riceveranno un premio in danaro e la premiazione avverrà nella prossima primavera all’interno della Bologna Children’s Book Fair.
Scarica il Bando 2019 / 2020

Premio Luigi Malerba per la Sceneggiatura di un Corto

Per la partecipazione al Premio Speciale Luigi Malerba per la Sceneggiatura di un Corto consultare il sito del Parma Music Film Festival

AREA STAMPA

In questa pagina sono a disposizione comunicati, foto e altre informazioni relative al Premio ad uso stampa.
Vai alla pagina

OLTRE IL PREMIO

© Premio Luigi Malerba - 2020 | Privacy Policy