Luigi Malerba Il Premio Luigi Malerba, fondato nel 2009 per onorare la memoria dello scrittore cui è dedicato si rivolge alternativamente a opere indite di narrativa, premiando un romanzo o una raccolta di racconti o di cinema premiando una sceneggiatura o un trattamento, per ricordare le attività alle quali Malerba si è dedicato con passione e successo.
Il Premio ha sede a Berceto, in provincia di Parma dove lo scrittore è nato e a Roma dove ha vissuto.
La Giuria è composta da personalità illustri del mondo della cultura e dello spettacolo e vi partecipano, esprimendo un voto collettivo, gli studenti di una classe del Liceo Classico Romagnosi di Parma, l’anno della narrativa e del Liceo d’Arte Toschi di Parma, l’anno del cinema.
Nel 2017 il Premio Malerba si è arricchito di un’altra sezione, la letteratura per l’Infanzia, questa volta per ricordare la ricca e memorabile produzione di Malerba di libri per i bambini che lui amava chiamare Anfibi, perché dedicati insieme ai bambini e ai grandi, ed è nato così il Premio Malerba per l’Albo Illustrato.
Rispettando la nostra tradizione anche a questa Giuria, composta da scrittori illustratori ed esperti del settore partecipano due classi della scuola primaria di Berceto, scelte tra quelle che sono state intestate allo scrittore Luigi Malerba. Il Premio che in questo caso è in danaro, si rivolge a opere edite, originali e scritte in italiano.

Dal 2016 il Premio Malerba partecipa con l’Assegnazione di un Premio Speciale Luigi Malerba per la Sceneggiatura di un Corto al Parma Music Film Festival.

Nel 2019 abbiamo inaugurato in collaborazione con il Liceo Dante Alighieri di Roma il Premio Malerba Giovani dedicato agli studenti e alle studentesse degli ultimi tre anni dei Licei italiani, in Italia e all’Estero. Per partecipare si richiede un breve racconto, un testo di poesia o un breve cortometraggio.

premio luigi malerba
per la narrativa

L'edizione 2021 del Premio Luigi Malerba è dedicata alla NARRATIVA - vi si può partecipare quindi inviando un ROMANZO o una RACCOLTA DI RACCONTI.
Scarica il Bando 2021
Scarica la Liberatoria

premio luigi malerba
per l'albo illustrato

Il Premio Malerba per l'Albo Illustrato 2021 è stato assegnato con un incontro on line lunedì 14 giugno - Il prossimo Bando, per gli Albi pubblicati entro il 2021 uscirà nel prossimo autunno.

ALTROVE FILM FESTIVAL
Prima Edizione

E' stato istituito quest'anno dal Premio Luigi Malerba in collaborazione con l'Editore Dino Audino e l’Università Roma 3, Dipartimento di Scienze della Formazione un Concorso cinematografico riservato alle Scuole Superiori e dedicato al tema dell'Incontro con l’altro. C’è tempo fino al 30 gennaio per pre-iscriversi.
Scarica il Regolamento
Scarica la Guida
www.altrovefest.it

Premio Luigi Malerba
Sezione Giovani

Per emergenza Covid Il Premio Luigi Malerba Sezione giovani è stato rinviato in attesa di nuove disposizioni sulla riapertura delle scuole.

Premio Luigi Malerba per la Sceneggiatura di un Corto

Per la partecipazione al Premio Speciale Luigi Malerba per la Sceneggiatura di un Corto consultare il sito del Parma Music Film Festival

AREA STAMPA

In questa pagina sono a disposizione comunicati, foto e altre informazioni relative al Premio ad uso stampa.
Vai alla pagina

OLTRE IL PREMIO

LUIGI MALERBA
Luigi Malerba nasce nel 1927 a Berceto, sull’Appennino parmense dove la sua famiglia possedeva delle terre e dove passa durante l’infanzia le vacanze estive. Un ricordo della vita di campagna tradotta in termini narrativi fino alla fine della guerra è il suo primo libro di racconti La scoperta dell’alfabeto (1963). Frequenta nelle elementari l’istituto salesiano La Salle a Parma e in seguito il Liceo Romagnosi. Terminati gli studi, dopo aver fondato e diretto a Parma una rivista di cinema, Sequenze, negli anni cinquanta si trasferisce a Roma dove conosce Luigi Bartolini autore del libro Ladri di biciclette al quale si ispirò Vittorio De Sica per il suo film con lo stesso titolo. Bartolini lo presenta ad Alberto Lattuada e Lattuada a Ennio Flaiano. Da allora per alcuni anni Malerba scrive per il cinema in collaborazione con i maggiori nomi di registi e sceneggiatori. Nel 1963 pubblica il primo libro, La scoperta dell’alfabeto.
Leggi la biografia completa

News

Premio Malerba per l'Albo Illustrato - 14 Giugno 2021

I vincitori:
Il grande libro delle navi - Jacopo Grisoni - Sinnos Edizioni
Pieno Vuoto - C.Bellemo, L.Virardi - TopiPittori Edizioni
Un giorno un ascensore - C.Ficarelli - Pulci Edizioni

VAI AL VIDEO DELLA PREMIAZIONE https://www.facebook.com

La Giuria del Premio Malerba per l’Albo Illustrato
Antonella Abbatiello, Giovanna Alatri, AnnaPaola Barracco, Milena Bernardi, Lorenzo Cantatore, Caterina Cardona, Gioacchino De Chirico, Elisabetta Grigioni, Martino Negri, Giovanni Nucci, Cristina Taglietti, Nadia Terranova, Paola Vassalli. Gli studenti della 4° elementare della Scuola Elementare Regina Elena di Roma coordinati dalla maestra Patrizia Fronzi, Anna Malerba(Presidente).

PREMIO LUIGI MALERBA 2021

L'edizione 2021 del Premio Luigi Malerba è dedicata alla NARRATIVA - vi si può partecipare quindi inviando un ROMANZO o una RACCOLTA DI RACCONTI.

Scarica il Bando 2021
Scarica la Liberatoria

Premio Malerba Narrativa 2020
Vince Daria De Pellegrini con il romanzo
In assenza di Milena

La Cerimonia dell’Annuncio a Roma e della Premiazione a Berceto - a causa della pandemia e delle conseguenti difficoltà di movimento e di incontro a tutti purtroppo note - sono state rinviate alla tarda primavera 2021.

Allora speriamo di poter festeggiare insieme la vittoria di Daria e l’uscita del volume pubblicato da MUP (Monte Università Parma) che nel frattempo sarà giunto in libreria.

In assenza di Milena è, tra le altre cose, un romanzo sull’incomunicabilità, nel quale “le assenze” sono molteplici, potremmo dire una sorta di sommatoria di assenze, e, forse, paradossalmente, la presenza più acuta è proprio quella di Milena, il personaggio scomparso, una giovane ragazza di diciotto anni.
È infatti attraverso le ricerche delle sue tracce - numerose, consistenti, tangibili - che la sua vicenda si dipana e che, dipanandosi, contribuisce a smaterializzare gli altri personaggi, una smaterializzazione progressiva, che si realizza smascherando passo a passo le ipocrisie, le piccolezze, le menzogne, i sotterfugi, le nevrosi di ognuno di loro e degli ambienti in cui questi si sono cristallizzati: dalla famiglia piccolo borghese, preoccupata di occultare le proprie “oscenità” e di mostrare un decoro solo di facciata, all’universo scolastico - roso dal proprio cinismo, deprivato, com’è, della funzione educativa -, dal mondo degli adolescenti, già avviati a ripercorrere le orme degli adulti, fino al paese in cui si svolgono i fatti, un angolo della provincia italiana perennemente e irrimediabilmente arretrata, non tanto dal punto di vista economico, quanto semmai da quello culturale e antropologico.
La scrittura della De Pellegrini, asciutta, tesa, contribuisce senza sconti a raccontare una realtà che “guardandoci intorno” - come dice un personaggio - “è piena di forfora, catarro e altre schifezze”: che non ci siano speranze, dunque? No, al contrario, per fortuna non è così: grattando la patina che nasconde i volti dei personaggi, si intravede anche la possibilità che questi trovino finalmente se stessi e cessino, una volta per tutte, di sparire.
(Giovanni Ronchini)

RASSEGNA STAMPA
La Gazzetta di Parma
Facebook

Premio Malerba per la sceneggiatura di un corto
29 settembre 2020

Anche quest'anno nonostante, le difficoltà dovute alla pandemia, per merito degli instancabili organizzatori e in primo luogo della Presidente Eddy Lovaglio ha avuto luogo il Parma Music Film Festival e noi abbiamo potuto come sempre esprimere la nostra preferenza - ecco il nostro vincitore:
Mohammad Hormozi di nazionalità Iraniana con il cortometraggio INNER SELF.

VAI AL VIDEO DELLA PREMIAZIONE www.youtube.com

"La sfida di "Inner Self" era quella di raccontare, in pochi minuti, un mondo particolarmente affascinante ma altrettanto repressivo, dove la libertà di movimento delle donne, che da qui non possiamo comprendere fino in fondo né giudicare, si misura con la lunghezza della stoffa che le coprono. A nostro avviso questa sfida è perfettamente riuscita, grazie alla combinazione di una sceneggiatura asciutta, che gioca la propria narrazione su elementi minimi e un ambiente (anche se talvolta rischia di far saltare qualche elemento utile alla comprensione di quell’universo) e l’utilizzo della musica come potente elemento drammaturgico, ma anche come strumento per immaginare la propria libertà."

Livre Paris SALON DU LIVRE DE PARIS
Dal 15 al 18 Marzo 2019
La FUIS (Federazione Unitaria Italiana Scrittori) rappresenterà alla manifestazione l'Italia. Ospite d'onore il Premio Luigi Malerba.

Salon du Livre de Paris 2019Anna Malerba e Natale Antonio Rossi (presidente Fuis) al Salon du Livre de Paris 2019.

Salon du Livre de Paris 2019Anna Malerba intervistata al Salon du Livre de Paris 2019 sui Premi Letterari dedicati a Luigi Malerba.

Salon du Livre de Paris 2019Giovanna Bonardi intervistata al Salon du Livre de Paris 2019 sul suo volume Parole al vento (Manni) che raccoglie le interviste del padre Luigi Maleba e sul suo lavoro di giornalista.

Il 2 aprile 2019 al Bar degli Autori - presso Bologna Children's Book Fair, relatori Nadia Terranova, Martino Negri, con la presenza di Anna Malerba e Lorenzo Cantatore, si è svolta la premiazione della terna vincitrice:
28hildren's Book Fair


Finalisti del Premio Albo Illustrato:
- Case Così di Antonella Abbattiello, Donzelli Editore
- Affamato come un lupo di Silvia Borando, Minibombo
- Il Principe Azzurro e la Principessa Fuxia di Margherita Sgarlata e Riccardo Francaviglia, Carthusia

Case cosìPrimo classificato - Case così - Antonella Abbatiello.

Affamato come un lupoSecondo classificato - Affamato come un lupo di Silvia Borando.

Il principe azzurro. La principessa FuxiaTerzo classificato - Il principe azzurro. La principessa Fuxia di Margherita Sgarlata, Riccardo Francaviglia.

Fabio Giovannini "La vita che resta" di Fabio Giovannini
Ha vinto il Premio Luigi Malerba 2018 per la narrativa.
L’annuncio è stato dato a Roma mercoledì 7 novembre alla “Casa delle Letterature” - Piazza del’Orologio 3.
Lo hanno presentato lo scrittore Guido Barlozzetti, e Giorgia Calò, assessore alla cultura della Comunità Ebraica di Roma.
Presenti Anna Malerba, Presidente del Premio e Natale Antonio Rossi, Presidente Fuis.
Moderatrice l’autrice Margherita Romaniello Quartullo.
L’attrice Martina Carletti leggerà alcuni brani del romanzo.

Presentazione de La smania di Cinzia Dezi - Libreria Dante di Longo di Ravenna

Presentazione-de-La-smania

La collana dei libri editi da MUP Editore
per il premio Malerba

© Premio Luigi Malerba - 2021 | Privacy Policy